Sabato, 26 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Capo d'Orlando, dipendenti comunali non pagati da tre mesi
LA POLEMICA

Capo d'Orlando, dipendenti comunali non pagati da tre mesi

di
comune, dipendenti, Messina, Sicilia, Politica
Comune di Capo d'Orlando

Mentre continua la fibrillazione dei duecento dipendenti del Comune di Capo d'Orlando che dal mese di febbraio di quest'anno non percepiscono lo stipendio, entra in campo la politica, che chiede lumi al sindaco sulla paventata emergenza sociale che il mancato adempimento di Palazzo Europa sta già provocando e potrebbe provocare in modo più consistente.

Tutto questo mentre domani, lunedì, con la riapertura degli uffici comunali la Cgil orlandina, con i componenti della Rsu , continuerà tra i colleghi la raccolta delle adesioni al documento di protesta indirizzato all'Assessorato Regionale al lavoro, all'Inps ed al prefetto di Messina, Maria Carmela Librizzi. I consiglieri comunali di minoranza Gaetano Gemmellaro e Gaetano Sanfilippo, in una interrogazione al sindaco Franco Ingrillì,  hanno chiesto di sapere "quando pensa di poter erogare le mensilità arretrate dovute ai lavoratori".

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook