Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Coronavirus a Messina, stanziati oltre 20 milioni di euro per famiglie in difficoltà
LE RISORSE

Coronavirus a Messina, stanziati oltre 20 milioni di euro per famiglie in difficoltà

coronavirus, Cateno De Luca, Messina, Sicilia, Politica
Comune di Messina

L’amministrazione comunale di Messina ha definito oltre 20 milioni per le famiglie fiaccate dall’emergenza sanitaria da Covid-19. «Abbiamo già erogato circa 3,5 milioni di euro in sostegni alimentari (da 300 a 800 euro a nucleo familiare) a circa otto mila famiglie con la Messina Family Card attuata con un codice a barre sul cellulare, utilizzabile in tutti gli esercizi commerciali e farmacie ricadenti nel territorio comunale», spiega una nota del sindaco, Cateno De Luca.

«Tale misura sarà prorogata fino al 30 giugno per un totale complessivo di circa 8 milioni di euro. Abbiamo altresì definito il bando per il pagamento delle bollette gas acqua energia elettrica per i mesi di marzo - giugno per un valore di circa 5 milioni di euro. Abbiamo anche stabilito di erogare un contributo mensile di 280 euro per il pagamento dei fitti delle abitazioni principali per i mesi di marzo - giugno per un valore di circa 6 milioni di euro».

«Individuate infine - spiega la nota - le risorse pari a 1 milione di euro per l’acquisto di circa 3 mila tablet da assegnare agli studenti delle famiglie più bisognose, per le lezioni in teledidattica e un supporto allo studio. Previsti aiuti specifici per le famiglie con un minore disabile. La prossima settimana ci occuperemo nello specifico anche del mondo delle imprese e delle partite iva, lasciati in preda al loro destino dal governo centrale».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook