Giovedì, 22 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il servizio scuolabus a Forza d'Agrò diventa un caso politico
NEL MESSINESE

Il servizio scuolabus a Forza d'Agrò diventa un caso politico

di

Vuole vederci chiaro la minoranza di Forza d’Agrò sul servizio scuolabus, affidato da settembre alla Protezione civile comunale con un provvedimento dell’ex segretaria Chiara Morelli, attualmente al Comune di Letojanni, perché «il dipendente addetto allo scuolabus è momentaneamente inidoneo a svolgere tali mansioni», giustificazione non provata da alcun certificato medico tanto che l’impiegato a novembre ha depositato un esposto in Procura.

Adesso i consiglieri Melina Gentile, Giulietta Verzino e Federico Lombardo hanno presentato un’interrogazione al sindaco Bruno Miliadò e all’attuale segretario Giuseppe Bartorilla per capire come mai si continui a far svolgere il servizio alla Protezione civile, al costo mensile di 700 euro, e non al dipendente dotato della qualifica.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook