Lunedì, 24 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica A Messina assessori sotto esame, De Luca: «Il cambio di passo inizia da noi»
COMUNE

A Messina assessori sotto esame, De Luca: «Il cambio di passo inizia da noi»

di
cambio di passo, comune messina, palazzo zanca, Cateno De Luca, Messina, Sicilia, Politica
Cateno De Luca

“Desaparecido” per una settimana. L’ultima sua traccia risaliva al veemente intervento sul tema del secondo Palagiustizia, in occasione dell’inaugurazione dell’Anno giudiziario. Poi, più niente, solo un annuncio sulla sua pagina Fb: «Scusate, sono costretto ad assentarmi fino a domenica 9 febbraio».

Ma ieri il sindaco di Messina, Cateno De Luca è tornato. E lo ha fatto - riferisce la Gazzetta del Sud in edicola -  a suo modo, spiazzando tutti, con un lungo video girato tra le stradine e i viottoli di campagna del suo paese, Fiumedinisi, con vista idilliaca sul torrente e sulle verdi colline di un territorio dove si respira ancora l’aria buona di un tempo.

De Luca ha ribadito che «ora il cambio di passo, di cui si è discusso in Consiglio, deve avvenire prima di tutto nell’Amministrazione». Durante un confronto svoltosi in gran segreto sabato mattina, presenti tutti gli assessori e i presidenti e componenti dei consigli di amministrazione delle società partecipate, il sindaco lo ha ribadito: «Non ho più intenzione di coprire eventuali carenze e omissioni, sono trascorsi più di 18 mesi, ognuno deve assumersi le proprie responsabilità, è venuto il momento di dimostrare di essere all’altezza del proprio compito o altrimenti sono pronto a cambiare».

«Il cambio di passo comincia da me stesso e da chi fa parte della mia squadra», è l’impegno assunto nella cornice bucolica (“Paese mio che stai sulla collina...”) del luogo delle radici.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook