Martedì, 02 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica "Cambio di passo" al Comune di Messina, primi scossoni in Consiglio
PALAZZO ZANCA

"Cambio di passo" al Comune di Messina, primi scossoni in Consiglio

di

Un primo effetto, il “Cambio di passo” proposto dal sindaco Cateno De Luca, lo ha provocato. C'è fermento a Palazzo Zanca, perché al di là dei proclami e delle dichiarazioni ufficiali, c'è un punto che sembra mettere quasi tutti d'accordo: nessuno ha questa gran voglia di tornare al voto nei prossimi mesi.

Così la mossa del sindaco potrebbe rimescolare le carte nella geografia politica del consiglio comunale, senza che questo processo debba necessariamente passare dalla istituzione formale dell'intergruppo proposto da De Luca.

In quasi ogni compagine politica dell'Aula si stanno creando spaccature tra chi intende quantomeno sedere al tavolo del “Cambio di passo” e ragionare sui punti della piattaforma e chi, invece, dice no già in partenza.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook