Mercoledì, 19 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Messina, panini al Palacultura per il concerto di Gianni Celeste: continua la polemica politica
MUSICA

Messina, panini al Palacultura per il concerto di Gianni Celeste: continua la polemica politica

di
cantante neomelodico, concerto, palacultura, Alessandro Russo, Cateno De Luca, Gianni Celeste, pippo scattareggia, Messina, Sicilia, Politica
Gianni Celeste

Eliminati i panini, va via anche... il pane. Il caso del momento - non ci si fa mancare nulla, va detto - ruota attorno al concerto che il 28 febbraio il cantante neomelodico Gianni Celeste terrà al Palacultura. Si discute solo marginalmente sul tema che invece dovrebbe essere centrale e che attiene alle scelte di politica culturale che vengono fatte in questa città, vedi anche gli “eventi” natalizi.

Il nodo dei giorni è stato un altro: la previsione, annunciata dagli organizzatori del concerto, di dare in omaggio panini e bevande a chi avesse acquistato i biglietti in prevendita. Senza altra specificazione, si poteva anche pensare che ciò sarebbe avvenuto all'interno del Palacultura, fattispecie però vietata dal regolamento e su questo il consigliere comunale Alessandro Russo ha interrogato l'assessore al ramo, Pippo Scattareggia, il quale però se n'è sostanzialmente lavato le mani.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook