Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Messina, dal rimpasto alla tentazione del ritorno al voto, De Luca: "Serve una coalizione stabile"
COMUNE

Messina, dal rimpasto alla tentazione del ritorno al voto, De Luca: "Serve una coalizione stabile"

di
assessori, comune, rimpasto, sindaco, Cateno De Luca, Messina, Sicilia, Politica
Palazzo Zanca

A Messina continua l'effetto déjà vu, quando si tratta delle dinamiche politiche di Palazzo Zanca. Tutto sa di già visto. E anche quanto annunciato ieri dal sindaco Cateno De Luca, all'indomani della seconda, cocente e consecutiva “sconfitta” in consiglio comunale sul fronte Atm, rievoca qualcosa che sembra di aver già vissuto.

Proprio un anno fa, con l'approssimarsi della fine dell'anno, De Luca aveva fatto intendere che qualcosa sarebbe cambiato, sia in Giunta che nei rapporti col consiglio comunale, lasciando intravedere spiragli per aperture politiche e nuovi ingressi. Alla fine nulla accadde, ma l'effetto “grande attesa” per il discorso di fine anno in stile Capo dello Stato lo aveva ottenuto.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook