Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
ANIMALI

Cani e gatti avvelenati a Capo d'Orlando, la battaglia sbarca in Parlamento

di

La morte misteriosa di cani e gatti, avvelenati da mani sconosciute, ha sollevato la protesta della deputata nazionale del Movimento Cinquestelle Antonella Papiro, orlandina intenzionata a porre con l'aiuto del Parlamento una barriera a questa carneficina.

«Sono troppi, ultimamente, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, gli episodi in città e provincia di avvelenamento di cani e gatti - dice Antonella Papiro -. L'aggravamento del fenomeno del maltrattamento degli animali deve rappresentare un campanello d'allarme per la vita di questi ultimi, ma anche per la deriva morale e crudele che l'uomo continua a perpetrare senza pietà».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook