Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CONTI PUBBLICI

Accordi con i creditori, il Comune di Messina risparmia oltre 30 milioni di euro

di
comune di messina, Messina, Sicilia, Politica
Il Comune di Messina

Oltre 430 accordi con i medi e grandi creditori già sottoscritti e approvati da un Consiglio comunale che, proprio per l'ingente mole di debiti fuori bilancio trasmessi all'aula, in appena un anno, ha superato le delibere esitate durante tutta l'ultima sindacatura.

Circa la metà dei 430 creditori che, entro lo scorso 31 luglio, come riporta la Gazzetta del Sud in edicola, hanno siglato le “transazioni” con Palazzo Zanca hanno già incassato il pagamento della prima la prima rata, i restanti la riceveranno entro il 30 settembre.

Un lavoro immane, quello svolto in questi mesi dagli uffici comunali con i revisori dei conti che, al momento, stimano, un risparmio per le casse dell'Ente di circa 30 milioni di euro, derivante prevalentemente dalle intese già siglate o in dirittura d'arrivo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook