Mercoledì, 21 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
TRASPORTI

Dissesto dell'Atm di Messina, la relazione pronta ad essere inviata in Procura

Verrà trasmessa alla Procura la relazione a firma del commissario liquidatore Pietro Picciolo sulle cause del dissesto finanziario dell'Atm, l'azienda che gestisce il trasporto pubblico messinese.

In una quarantina di pagine, il cui contenuto è stato illustrato per sommi capi questa mattina in commissione Bilancio, si palesa in sostanza la necessità di procedere con la liquidazione della società anche per chiarire "le occulte dinamiche che hanno distrutto un'azienda per interessi che certamente non sono quelli che la legge tutela".

Ad inizio seduta era stato il sindaco De Luca a chiedere che la commissione trasmettesse l'atto alla Procura. Invito che è stato colto dai componenti della commissione che, però, hanno stabilito di trasmettere in Procura anche il verbale della seduta dove si evidenziava l'incompatibilità dell'incarico di commissari liquidatori ricevuti da Pietro Picciolo e Roberto Aquila, rispettivamente ex revisore ed ex componente del Cda dell'Atm.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook