Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CONTRO IL DEFAULT

Ex Province, oggi il summit a Roma: a Messina pressing per gli stipendi

di
ex province, incontro a roma, stipendi, giovanni coledi, luigi caracausi, Messina, Sicilia, Politica
Palazzo dei Leoni, sede dell'ex Provincia di Messina

Potrebbe essere la giornata decisiva per il futuro delle ex Province siciliane. E' infatti in programma la riunione a Roma, al Ministero dello Sviluppo Economico, per definire il contenuto dell'emendamento o decreto d'urgenza “salva Province” finalizzato a definire il testo normativo e individuare le risorse necessarie, a carico in quota della Regione e dello Stato, al fine di chiudere i bilanci e scongiurare l'ipotesi di dissesto finanziario imminente.

«A tutte le forze politiche chiediamo di sostenere convintamente in Parlamento lo strumento normativo in discussione – hanno commentato il segretario aziendale Cisl della Città Metropolitana di Messina, Giovanni Coledi e il segretario reggente Cisl Fp, Luigi Caracausi –. Siamo fortemente preoccupati per l’esiguità del tempo ormai a disposizione, anche in considerazione dell’approssimarsi della scadenza del pagamento degli emolumenti del mese di febbraio». Da qui l'invito al sindaco e tutti i dirigenti dell’Ente a mettere in atto ogni utile iniziativa affinché il tesoriere provinciale «paghi regolarmente le spettanze al personale dipendente».

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Messina in edicola oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook