Venerdì, 21 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Messina, il quartiere si oppone alla gestione privata di Villa Dante
III CIRCOSCRIZIONE

Messina, il quartiere si oppone alla gestione privata di Villa Dante

di
gestione privati, messina, villa dante, lino cucè, Messina, Sicilia, Politica
I campi da tennis di Villa Dante

L’Amministrazione ha annunciato i bandi per l’affidamento ai privati degli impianti cittadini, ma l’idea della Circoscrizione è diversa: «Il bando affiderebbe la struttura a un singolo soggetto, ma abbiamo fatto un calcolo di natura economica e servono 300 mila euro l’anno per gestire una struttura così grande. Vorremmo creare – ha dichiarato Cucè – un comitato di gestione composto da associazioni di volontariato, sportive e una rappresentanza della Circoscrizione». Più soggetti e un obiettivo comune, riqualificare la villa dividendola in macro aree: sociale, sport, attività ludica, spettacoli e cultura. Quindi, affidare i campi da tennis, bocce, piscina e, soprattutto, l’arena che, ristrutturata, sarà consegnata in primavera: «È una bella vittoria perché è una struttura centrale, utilizzabile per sport e spettacoli. Villa Dante è lo specchio della città, potrebbe rappresentare una rinascita».

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook