Lunedì, 26 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
III CIRCOSCRIZIONE

Messina, il quartiere si oppone alla gestione privata di Villa Dante

di
gestione privati, messina, villa dante, lino cucè, Messina, Sicilia, Politica
I campi da tennis di Villa Dante

L’Amministrazione ha annunciato i bandi per l’affidamento ai privati degli impianti cittadini, ma l’idea della Circoscrizione è diversa: «Il bando affiderebbe la struttura a un singolo soggetto, ma abbiamo fatto un calcolo di natura economica e servono 300 mila euro l’anno per gestire una struttura così grande. Vorremmo creare – ha dichiarato Cucè – un comitato di gestione composto da associazioni di volontariato, sportive e una rappresentanza della Circoscrizione». Più soggetti e un obiettivo comune, riqualificare la villa dividendola in macro aree: sociale, sport, attività ludica, spettacoli e cultura. Quindi, affidare i campi da tennis, bocce, piscina e, soprattutto, l’arena che, ristrutturata, sarà consegnata in primavera: «È una bella vittoria perché è una struttura centrale, utilizzabile per sport e spettacoli. Villa Dante è lo specchio della città, potrebbe rappresentare una rinascita».

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook