Lunedì, 24 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
RISORSE MINISTERIALI

Fondo povertà: 2,3 milioni a disposizione per il Comune di Messina

2, 3 milioni a disposizione, fondo povertà, messina, Alessandra Calafiore, Cateno De Luca, severino richiusa, Messina, Sicilia, Politica
Palazzo Zanca, sede del Comune di Messina

Risorse residuali del Fondo Povertà e del Reddito di inclusione, a Messina sono ancora disponibili 2.335.664,04 euro. A fare il punto questa mattina a Palazzo Zanca è stato Severino Richiusa, funzionario del Dipartimento della famiglia e Politiche sociali della Regione siciliana.

Non si tratta di fondi che il Comune è già riuscito ad intercettare attraverso la progettazione, come ha evidenziato Richiusa "Si tratta di un'occasione unica, non solo per il contrasto alla povertà, ma più in generale per tutte le politiche sociali e di inclusione, la Regione, in questo senso, intende sollecitare tutti i comuni che possono attingere a questi fondi a fare in modo che la Sicilia spenda le risorse che sono state messe a disposizione, anche per poter attingere a nuovi finanziamenti".

"Certamente non sarà la soluzione alle complesse problematiche presenti nel nostro territorio - ha affermato il sindaco Cateno De Luca -  quali ad esempio l’emergenza abitativa e in generale le necessità di un’abitazione, ma sicuramente costituiranno una base di partenza da cui avvieremo la nostra attività per porre l’attenzione a livello nazionale e regionale sulla nostra complessa situazione territoriale”.

“Si tratta di un finanziamento molto importante  che ci consentirà di attuare degli interventi a favore dei soggetti bisognosi della nostra Città” ha sottolineato l’assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore che ha annunciato la pubblicazione di un bando per 300 tirocini formativi.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook