Sabato, 17 Novembre 2018
CASO BARACCHE

Amianto, scontro "social" tra i sindaci di Messina e Biancavilla

Scontro tutto “social” tra il sindaco di Messina Cateno De Luca e il collega di Biancavilla Antonio Bonanno. Ad accendere le polveri il sindaco peloritano che, sulla sua pagina Facebook, ha tuonato contro il mancato riconoscimento, da parte del Governo nazionale, dello stato di emergenza socio-sanitaria-ambientale per la questione delle baracche di Messina.

Sulla vicenda il sindaco messinese ha tirato in ballo il caso amianto di Biancavilla, facendo un parallelismo tra la situazione delle baracche messinesi e le opere di bonifica per la fluoroedenite attuate nel Comune catanese.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X