Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

Bramanti affonda i colpi

di
ballottaggio, bramanti, de luca, Messina, Politica
Bramanti affonda i colpi

Conferenza stampa sull’ultima parte della campagna elettorale. Dino Bramanti parla di partecipazione della città a decisioni importanti come il Ponte e il Piano regolatore. Non nomina mai Cateno De Luca e lo chiama “pluriindagato e pluriarrestato”. “ Non avrò condizionamenti di alcuno se li avessi lascerei il mandato. Ma se non vinco e vincesse il mio avversario lascerei Messina con la mia famiglia. Non potrei accettare di vivere in una città in cui si vuole trasformare il comune in un casino".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X