Mercoledì, 26 Settembre 2018
AMMINISTRATIVE

Bramanti-De Luca: patto di non belligeranza?

di
amministrative, cateno de luca, de luca, dino bramanti, elezioni, Messina, Sicilia, Politica
Mega trattative sulle liste, continuano i colpi a sorpresa

Un comunicato congiunto, l'annuncio di una conferenza stampa comune che si terrà sabato prossimo alle 10 nella Sala Consiliare della Città Metropolitana di Messina. I candidati sindaco Dino Bramanti e Cateno De Luca siederanno assieme, parleranno l'uno al fianco dell'altro. Cosa diranno non è ancora noto, ma dalle voci di corridoio che filtrano, il manager su cui si è unito quasi tutto il centrodestra e il deputato regionale potrebbero firmare un “patto di non belligeranza”. Che in campagna elettorale si traduce in un “io non attacco frontalmente te, tu non attacchi voracemente me”: una sorta di dichiarazione di rispetto reciproco, che magari nel caso in cui una delle due parti non dovesse arrivare ad un ipotetico ballottaggio, potrebbe trasformarsi in altro.

Per il momento non si tratterebbe di un'intesa “pura”, cioè di una fusione tra i due progetti per la città che rimangono separati e seguiranno strade diverse. Ma questa mossa, che ha immediatamente fatto scatenare curiosità e interesse nell'universo politico, potrebbe in qualche modo anche condizionare una campagna che si sta rivelando incandescente sin dalle prime battute.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X