Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia La gestione dei rifiuti a Capo d'Orlando a un bivio: tre stipendi arretrati e il nodo di Pissi
MESSINA

La gestione dei rifiuti a Capo d'Orlando a un bivio: tre stipendi arretrati e il nodo di Pissi

di

Bisogna attendere ancora una settimana per il cambio di gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a Capo d'Orlando nonostante la scadenza dell'attuale contratto con la Loveral fosse fissata per il 17 settembre.

La Loveral ha pagato la mensilità arretrata di maggio mentre in questi giorni si dovrebbero avere notizie sugli altri stipendi di giugno, luglio, agosto, settembre e sulla 14 esima mensilità. Oltre agli stipendi arretrati il comune dovrà anche dare una risposta agli abitanti di contrada Pissi, lì dove è ubicato il Centro di raccolta dei rifiuti, perché i cattivi odori che si sono sprigionati nell'aria negli ultimi tempi, sarebbero davvero insopportabili.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook