Martedì, 04 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Tpl a Messina e Taormina, i sindacati: "Intollerabili ritardi degli ammortizzatori sociali"
LA POLEMICA

Tpl a Messina e Taormina, i sindacati: "Intollerabili ritardi degli ammortizzatori sociali"

Le segreterie regionali di Filt Cgil, Fit Cisl, UIltrasporti e Ugl attivano le procedure di sciopero dei dipendenti di tutte le aziende di Tpl della Sicilia viste le criticità in cui versano i lavoratori a causa degli intollerabili ritardi delle erogazioni degli ammortizzatori sociali, delle mancate anticipazioni delle integrazioni salariali.

“Anche in tutta la provincia di Messina, sia nel segmento privato che nelle due principali aziende pubbliche di trasporto urbano di Taormina e Messina, i lavoratori sono ormai allo stremo - dichiarano Carmelo Garufi e Michele Barresi segretari di Filt Cgil e UIltrasporti Messina - si pensi per esempio che per circa 300 lavoratori di Atm Messina ad oggi non si hanno neppure notizie degli ammortizzatori sociali relativi ai mesi di aprile e maggio e al netto di pochissime realtà anche nel comparto privato, dove le aziende non hanno provveduto ad anticipare nè integrare le spettanze ai lavoratori, le difficoltà per i dipendenti e le rispettive famiglie sono enormi e stiamo riscontrando l’insorgere di forti tensioni sociali che ci auguriamo non sfoghino in eclatanti azioni di protesta”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook