Mercoledì, 08 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Stipendi non pagati a 200 lavoratori, il Comune di Capo d'Orlando finisce sotto ispezione
IL CASO

Stipendi non pagati a 200 lavoratori, il Comune di Capo d'Orlando finisce sotto ispezione

di
capo d'orlando, lavoro, stipendi, Messina, Sicilia, Economia
Comune di Capo d'Orlando

Avviato da parte della Regione Siciliana un procedimento ispettivo di vigilanza nei confronti del Comune di Capo d'Orlando “reo” di pagare in ritardo gli stipendi ai 200 dipendenti del municipio, oltre a non aver saldato emolumenti accessori per diversi anni. Ad oggi le mensilità che mancano all'appello sono quelle di aprile e maggio 2020.

Lo rende noto la Cgil funzione pubblica, la cui rappresentanza sindacale aveva inviato una segnalazione all'Assessorato regionale delle Autonomie Locali e della Funzione pubblica Servizio 3 , dipartimento Coordinamento attività di vigilanza e controllo sugli Enti Locali - Ufficio Ispettivo.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook