Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Niente pedaggio su autostrade siciliane, Fp Cisl Messina: "Agevolare le professioni sanitarie"
CRISI ECONOMICA

Niente pedaggio su autostrade siciliane, Fp Cisl Messina: "Agevolare le professioni sanitarie"

«Ringraziamo il Consorzio Autostrade Siciliane che, nella persona del presidente Restuccia, ha dimostrato grandissima sensibilità nell’accogliere l’istanza della Fp Cisl». È così che Giovanna Bicchieri, responsabile organizzativo della Fp Cisl Messina commenta la decisione assunta dal Consorzio autostrade siciliane, di concerto con il governo nazionale e regionale, di sospendere i pedaggi lungo la A 18 e la A20.

«Siamo ben consapevoli – prosegue Bicchieri – che si tratta di un provvedimento che inevitabilmente graverà sulle casse dell’ente, e per questo ringraziamo i vertici del consorzio. Già la scorsa settimana, con una nota inoltrata al presidente Restuccia, avevamo chiesto che venissero aboliti i pedaggi per tutti coloro che esercitavano le professioni sanitarie, compresi OSS e ausiliari, e non solo per medici e infermieri come era stato pensato in un primo momento, convinti che oggi sia fondamentale sostenere chi si trova in prima linea a combattere contro il virus".

"A tal proposito rinnovo l’invito alle aziende sanitarie e a quanti possono mettere a disposizione del personale sanitario che svolge il proprio servizio nei Covid Hospital, alloggi o camere per far sì che non tornino alle proprie abitazioni mettendo a rischio l’incolumità dei propri cari», conclude la nota del sindacato.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook