Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Messina, fermi i principali cantieri: dal porto di Tremestieri al viadotto Ritiro
INFRASTRUTTURE

Messina, fermi i principali cantieri: dal porto di Tremestieri al viadotto Ritiro

di
coronavirus, porto, viadotto, Messina, Sicilia, Economia
Viadotto Ritiro

Si fermano anche i principali cantieri di Messina. Il coronavirus rischia di allungare chissà quanto i tempi di conclusione di una stagione dei lavori pubblici che nel 2020 sarebbe dovuta entrare nel vivo. Dal Comune al Consorzio Autostrade sono una decina le grandi opere ferme, o da ieri o dalla scorsa settimana, perché non ci sono le condizioni di sicurezza per chi lavora. Palazzo Zanca ha ricevuto mercoledì scorso la lettera della Nuova Coedmar con cui si chiedeva la sospensione del cantiere della costruzione del nuovo porto di Tremestieri.

Da ieri non si lavora più nemmeno al nuovo tracciato della nuova via Don Blasco. Dopo aver abbattuto l'ultimo frammento delle Case D'Arrigo a Maregrosso, la Medil di Benevento ha chiesto di fermarsi sempre per garantire sicurezza ai propri operai, alcuni dei quali viaggiavano ogni giorno da Catania con un pullmino tutti insieme. Il ritardo finora accumulato era di 4 mesi, e l'opera si sarebbe dovuta concludere a luglio di quest'anno.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook