Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia L'altra epidemia di Messina, così il Coronavirus ferma l'economia cittadina
CONTA DEI DANNI

L'altra epidemia di Messina, così il Coronavirus ferma l'economia cittadina

di

Non servono decreti per stabilire lo stop del commercio e di gran parte delle attività produttive in città. La realtà ha anticipato quanto poi contenuto nelle disposizioni urgenti del Governo in tema di Coronavirus. Basta un dato, relativo alle ultime 48 ore: oltre il 90% di calo in tutti i settori commerciali.

Tengono solo farmacie e supermercati. Nella Messina che si è svegliata “zona rossa”, sono in tanti gli esercenti che hanno scelto chiudere le loro attività, anche se il decreto non lo vieta espressamente, oppure di aprire solo per metà giornata.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook