Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Due nuove navi per lo Stretto di Messina, investimento da 64 milioni
TRASPORTI

Due nuove navi per lo Stretto di Messina, investimento da 64 milioni

di

La prossima estate, le sponde siciliana e calabrese saranno collegate da un'altra nave. Sarà una gemella della “Messina” e potenzierà la flotta del Gruppo Fs. Catalogata come Ro-Ro monodirezionale, trasporterà carrozze e carri ferroviari, passeggeri e mezzi gommati: la commessa è stata affidata da Rete ferroviaria italiana a un'Associazione temporanea di imprese.

L'assemblaggio è in itinere, nelle Officine meccaniche navali e fonderie San Giorgio del porto. Il cronoprogramma dei lavori fissa in 14 i mesi necessari alla realizzazione nelle infrastrutture dei cantieri aggiudicatari. Tra la fine di giugno e i primi di luglio, dovrebbe quindi approdare nello Stretto di Messina.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook