Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERVIZI PUBBLICI

In gara due appalti da 7 milioni per mettere in sicurezza la rete idrica di Messina

di
acquedotto Messina, Cateno De Luca, Salvo Puccio, Messina, Sicilia, Economia
L'Azienda Meridionale Acque di Messina

Vanno in gara i primi due importanti progetti del Masterplan riguardanti l'Amam. Il primo si riferisce ai lavori di adeguamento e ripristino del serbatoio di Montesanto 1: importo complessivo di 3 milioni 744 mila euro. Il secondo prevede interventi infrastrutturali di mitigazione della vulnerabilità dell'acquedotto Fiumefreddo: l'importo qui è di 3 milioni 100 mila euro. Due appalti, dunque, da quasi 7 milioni.

Il sindaco De Luca e il presidente dell'Azienda acque Salvo Puccio, entrambi dalla Catalogna, evidenziano sulla Gazzetta del Sud in edicola, l'importanza delle opere oggetto dei nuovi bandi: «È ancora vivo, purtroppo, il ricordo degli effetti della frana verificatasi lungo il tracciato dell'acquedotto Fiumefreddo tra la fine di ottobre e la metà di novembre del 2015, quello smottamento che determinò una crisi idrica di grave entità e che produsse disagi notevoli e prolungati per la cittadinanza messinese. Ora, dopo i lavori a Forza d'Agrò, si mette in sicurezza la rete idrica che serve Messina con le opere previste finanziate dal Masterplan della Città metropolitana».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook