Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LE AREE DI INTERVENTO

Messina, finalmente "operativa" l'Agenzia per il risanamento: arriva il contratto di servizio

di

L'Agenzia per il risanamento di Messina ha finalmente il suo contratto di servizio. L'atto, cioè, che regola i rapporti tra il Comune e la stessa Arismè, al quale il consiglio comunale ha dato il via libera giovedì sera. L'articolo 4 del contratto si concentra sulle diverse “aree di intervento” di Arismè tra cui emergono il risanamento, la riqualificazione urbana e la demolizione delle baracche.

Proprio il risanamento è stato il tema centrale della puntata di ieri di “Scirocco”, il talk show condotto su Rtp da Emilio Pintaldi. Un «risanamento 2.0», lo ha definito Marcello Scurria, presidente di Arismè: «Costruire invece di acquistare alloggi? Cosa dovremmo costruire, con i tempi che oggi sono necessari? Possiamo far aspettare altri 15 anni le famiglie che vivono in condizione d'emergenza? L'obiettivo attuale è acquistare 200-300 alloggi entro la fine dell'anno».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook