Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
TRASPORTI

Atm, accordo azienda-Comune di Messina per l'incremento delle ore di lavoro di 120 dipendenti

atm messina, filt cgil, uil trasporti, Carmelo Garufi, Cateno De Luca, Michele Barresi, Messina, Sicilia, Economia
Atm Messina

Atm, sindaco e consiglio di amministrazione ufficializzano l'incremento sperimentale delle ore dei contratti per oltre 120 lavoratori part time dell'azienda trasporti di Messina.

Non è ancora la trasformazione in full time, ed è solo un esperimento per tre mesi, ma di certo un passo avanti per i dipendenti Atm che vedranno incrementate da 30 a 36 le ore lavorative settimanali.

"Un esperimento che auspichiamo diventi definitivo - dichiarano Carmelo Garufi e Michele Barresi segretari Filt Cgil e Uiltrasporti di Messina -, che era alla base dell'apertura di credito che Filt Cgil e Uiltrasporti avevano dato all'amministrazione De Luca, nei tavoli presieduti dall'assessore Mondello, sospendendo nelle scorse settimane le procedure di sciopero avviate".

Sebbene il sindacato puntasse alla trasformazione definitiva in full time a 39 ore, il primo passaggio a 36 ore per questi lavoratori non può essere che accolto come un buon segnale che le sigle vedono positivamente.

"L'azienda con questo incremento di orario scommette finalmente su settori altamente produttivi- continuano Garufi e Barresi - come le officine e la ZTL e verifica titoli di viaggio che garantiscono incassi annui di oltre 3 milioni di euro".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook