Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LUNGHI 8 METRI E MEZZO

Messina, sedici nuovi bus elettrici potenziano la flotta di Atm

di
atm, bus elettrici, messina, Messina, Sicilia, Economia
Nuovi bus elettrici all'Atm di Messina

Autobus in piazza e autisti in rampa di lancio. L'Atm allarga la famiglia e se i mezzi sono una ciliegina sulla torta, gli operatori d'esercizio sono una stringente necessità.

Questa mattina, a piazza Duomo, conferenza stampa di presentazione dei 16 nuovi autobus elettrici costruiti dai cinesi della Byd e chiamati a rendere più verde il parco a disposizione di Atm che adesso può contare su un centinaio di mezzi, di cui 55 costantemente in servizio.

Ognuno di questi bus elettrici è costato circa 400.000 euro, il doppio di uno a gasolio. Ma raddoppiato è anche il rendimento perché un pieno elettrico costa 45 euro e consente 200 km di autonomia, il motore diesel, per fare lo stesso tragitto avrebbe bisogno di quasi 100 euro di carburante. La location di piazza Duomo è stata scelta per dare un'immagine “esportabile” della città. Infatti la Byd coglierà l'occasione di questa presentazione per girare un video promozionale che sarà mostrato agli operatori di settore in un prossimo meeting internazionale in Svezia.

Per il momento, però, questi bus elettrici lunghi 8 metri e mezzo e capaci di trasportare 53 persone, non aumenteranno le linee in servizio, ma sostituiranno gli autobus più vecchi sulle linee attuali.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook