Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
TARI MENO CARA

Rifiuti a Milazzo, alleggeriti famiglie e operatori economici

bollette meno care, pace fiscale, Rifiuti a Milazzo, Messina, Sicilia, Economia
Rifiuti

È stata denominata “pace fiscale”, intesa come una tregua tra maggioranza ed opposizione, nell'interesse dei cittadini. L'approvazione delle delibere relative al piano finanziario e al piano tariffario della Tari, giunta grazie al voto dell'opposizione, sempre più maggioranza nella gestione dei lavori d'Aula, in realtà porta dei benefici sia alle famiglie che agli operatori economici di Milazzo. La bolletta dei rifiuti 2019 sarà più leggera rispetto al passato. Senza dubbio.

Per i consiglieri Midili e Foti che hanno proposto l'emendamento, «viene dato respiro a chi svolge attività commerciale in un periodo di grande difficoltà», mentre il sindaco Formica sostiene che sono stati comunque penalizzati altri settori. Ad esempio, l'ospedale Fogliani dovrebbe ritrovarsi una bolletta più pesante di circa 100 mila euro in più (oltre 300 mila euro complessivi) e anche gli ipermercati cittadini.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook