Domenica, 16 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
LA VERTENZA

Messina, dopo il licenziamento dei colleghi i lavoratori Liberty Lines incrociano le braccia

di
licenziamenti Liberty Lines, sciopero liberty lines, Vertenza Liberty Lines, Agostino Falanga, Dionisio Giordano, Franco Spanò, Messina, Sicilia, Economia
Aliscafo Liberty Lines

Oggi hanno incrociato le braccia i marittimi di Liberty Lines, nell’ambito della vertenza scaturita dal licenziamento di 72 unità di personale.

Alla protesta ha aderito l’80 per centro dei lavoratori a bordo. “Un successo per il quale ringraziamo tutti i lavoratori e che deve essere un segnale chiaro che sia da svolta ad una vertenza che deve trovare adeguate soluzioni.

A questo punto nei prossimi giorni vedremo quale sarà il comportamento aziendale sulla problematica occupazionale - hanno dichiarato Franco Spanò, Dionisio Giordano e Agostino Falanga, segretari generali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti Sicilia, - e se sarà necessario saremo pronti ad intensificare la protesta a tutela dei posti di lavoro e dei diritti acquisiti dei marittimi”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook