Sabato, 23 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
NGONIA DEL TONO

Consolidamento del costone a Milazzo, la Regione revoca i fondi

di

Non solo Barcellona, ma anche Milazzo. Il governo Musumeci con la delibera 2 del 3 gennaio ha annullato il finanziamento relativo al consolidamento del costone roccioso sovrastante la “Ngonia del Tono”, compresa la parte sottostante la via Manica, già finanziato nell’ambito del Patto per lo sviluppo della Regione Siciliana per l’importo di ben 2 milioni e 500 mila euro.

La stessa somma che è stata sottratta alla città del Longano sempre per un intervento di consolidamento dell’area periferica di Maloto-Migliardo del quale abbiamo riferito ieri. Ben 5 milioni di euro “azzerati” con un colpo di spugna, anzi di biro, con una motivazione che appare tutt’altro che convincente.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook