Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Messina, fusione tra Cas e Anas: la giunta regionale detta i tempi

di

La Giunta della Regione Siciliana ha manifestato un delibera, su proposta dell'assessore Marco Falcone, in cui si manifesta «apprezzamento» alle «iniziative concernenti la trasformazione della natura giuridica del Consorzio per le autostrade siciliane e la costituzione di una nuova società con la partecipazione dell’Anas spa».

La Giunta di governo prevede che la nuova società entrerà in esercizio nel luglio dell’anno prossimo, a seguito di questa tempistica: studio, predisposizione e sottoscrizione di una nota di intenti, entro ottobre; atti d'indirizzo politico e gestionali-amministrativi propedeutici alla costituzione della nuova società comprensivi della valutazione degli assetti del Cas da conferire nonché delle modalità di trasferimento del personale al nuovo soggetto, entro dicembre.

La versione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione della Gazzetta del Sud - edizione di Messina.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook