Venerdì, 27 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia MessinAmbiente verso il fallimento, bocciato accordo con l'Agenzia delle entrate
PRONTO IL RICORSO

MessinAmbiente verso il fallimento, bocciato accordo con l'Agenzia delle entrate

di

L'Agenzia delle entrate ha bocciato il piano concordatario della MessinAmbiente che adesso rischia seriamente il fallimento.

Il giudizio è arrivata nella seduta odierna del tavolo dei creditori. La decisione era attesa da diversi mesi e soprattutto era quella determinante nell'ambito dei creditori della società che ha gestito per oltre dieci anni il settore rifiuti in città e non solo.

L'Agenzia delle entrate è il principale creditore con quasi il 70% del monte debiti dell'azienda. L'Agenzia però non ha presentato la necessaria relazione dell'ufficio regionale con cui spiega i motivi del diniego che avvicina il baratro del fallimento.

Sulla scorta di questa relazione che dovrà essere presentata nei prossimi giorni, il legale di MessinAmbiente presenterà un ricorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook