Martedì, 19 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura C’è Mariella Lo Sardo nel cast de "Il legame" con Scamarcio e Mia Maestro
FILM HORROR

C’è Mariella Lo Sardo nel cast de "Il legame" con Scamarcio e Mia Maestro

di

C’è Mariella Lo Sardo nel cast de “Il legame” dal 2 ottobre sulla piattaforma Netflix, film d’esordio di Domenico De Feudis, (aiuto regista ne “La grande bellezza”) con Riccardo Scamarcio e Mia Maestro, prodotto da HT Film, Indigo Film e Lebowski. Un horror di intensa suspence, intriso di motivi di realismo magico e tradotto già in cinque lingue. Mariella Lo Sardo interpreta con grande intensità il ruolo di Teresa, la madre di Francesco (Scamarcio)

«È stata una bella esperienza - ci dice l’attrice siciliana - abbiamo girato prima del lockdown per un mese in Puglia nella stessa casa in cui Benigni ha ambientato alcune scene del Pinocchio, ma quella casa ha un peso speciale nella vicenda del nostro film. Il regista è fantastico, ha il talento di creare tensione».

La Lo Sardo è legata alla Sicilia, con una storia familiare ricca di felici incroci. Il padre Francesco, ha vissuto a Messina con tutta la famiglia, il nonno era fratello dell’onorevole Francesco Lo Sardo, socialista e poi primo deputato comunista siciliano, compagno di cella di Gramsci; a lui è stata dedicata anche una piazza in città. Il papà dell’attrice si è laureato in ingegneria a Torino e poi lavorato per l’Italia, a Napoli dove ha incontrato la sua futura moglie e infine a Palermo dove è nata Mariella. Il padre, opponendosi alla tradizione politica della famiglia , ha sempre votato Democrazia Cristiana. È sepolto a Messina vicino al famoso zio e al cuginetto perito dodicenne nel terremoto del 1908.

Ma il legame con Messina di Mariella si rinsalda da adulta. «Ho capito recentemente quanto il carattere del messinese risuoni con me, il palermitano ama combattere, il messinese è piu morbido, dolce; ho veramente i geni del messinese». E a Messina è tornata l’anno scorso con il suo adattamento di “Madeleine Suite”, da un racconto di M. Yourcenar, con musiche originali di Ralph Towner, che è suo marito. Con lui si è trasferita a Roma, perché il musicista, dopo l’11 settembre, ha deciso di lasciare l’America. Towner è un eccellente chitarrista jazz di formazione classica, ha studiato composizione negli USA e la chitarra a Vienna. È stato componente degli Oregon, il famoso gruppo jazz fondato negli ultimi anni ’60, molto apprezzato in Europa e che ha ricevuto quattro nomine al Grammy Award.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook