Domenica, 05 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura TaoArte, Città Metropolitana e Comune di Messina esclusi dall'ente
LA FONDAZIONE

TaoArte, Città Metropolitana e Comune di Messina esclusi dall'ente

di

Il commissario straordinario della Fondazione Taormina Arte-Sicilia, Bernardo Campo, è pronto a formalizzare l'esclusione definitiva dall'ente culturale della Città Metropolitana di Messina e del Comune di Messina.

La procedura finale avviata, infatti, da Campo si è conclusa e sta per essere ratificato il nuovo assetto della Fondazione che avrà come soci la Regione Siciliana e il Comune di Taormina. La firma sulla nuova composizione della Fondazione verrà apposta nei prossimi giorni.

Già da tempo per i due enti messinesi si era palesata la volontà di non proseguire l'esperienza in TaoArte, che era stata ultratrentennale nell'àmbito del Comitato e che, in continuità, sembrava destinata a proseguire anche nella Fondazione. Anche l'ex commissario Pietro Di Miceli aveva dovuto prendere atto del passo indietro di questi due soci e della relativa volontà del sindaco metropolitano Cateno De Luca.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook