Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Parco archeologico di Naxos-Taormina, riaperti i tre siti
BENI CULTURALI

Parco archeologico di Naxos-Taormina, riaperti i tre siti

di
naxos, parco archeologico, taormina, Alberto Samonà, Messina, Sicilia, Cultura
Il sindaco di Taormina Mario Bolognari, il direttore del Parco Gabriella Tigano e l'assessore regionale Alberto Samonà

Riaperti oggi i tre siti del Parco archeologico di Naxos-Taormina. Per questa occasione, che segna a tutti gli effetti l'atteso momento di ripartenza per la cultura siciliana dopo il lockdown e l'emergenza sanitaria, era presente il neoassessore regionale ai Beni Culturali, Alberto Samonà.

L'esponente della Lega nella Giunta Musumeci ha inteso testimoniare il senso e la valenza di questa riapertura dei siti archeologici, non soltanto per il primo polo turistico dell'isola ma per l'intera Sicilia.

Come annunciato dal Governo regionale e confermato da Samonà l'ingresso sarà gratuito fino al 7 giugno, in coincidenza con la tradizionale prima domenica del mese gratis gli orari: Parco di Naxos e Isola Bella dalle 9 alle 19; e a Taormina il Teatro Antico dalle 17 alle 22.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook