Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
TEATRO

Peppe, l'attore dal teatro parrocchiale di Ganzirri alla serie Tv di Saviano

di
ganzirri, recitazione, teatro, Giuseppe Manuel De Domenico, Messina, Sicilia, Cultura
Giuseppe Manuel De Domenico

Il confine tra palco e realtà e persona e personaggio è labile, come se il copione della sua vita fosse già scritto e non avrebbe potuto far altro. Giuseppe Manuel De Domenico, ex studente del Bisazza, diplomato con 100 classe 1993, per tutti “Peppe l'attore“ voleva fare questo: recitare. Ed è in cammino, con la sua voglia spasmodica di sperimentare il più possibile.

«Mio padre - racconta Giuseppe - ha sempre scritto commedie dialettali per la parrocchia di Ganzirri, ed è stato il responsabile delle rappresentazioni teatrali. Sono cresciuto con la recitazione che fa parte del mio mondo e non come un' attività straordinaria».

Una passione travolgente che riaffiorava ovunque, anche quando al liceo mancava chi impersonasse Romeo: «In quello stesso periodo, un regista, Sasà Neri, quando frequentavo il laboratorio scolastico mi ha preso in Compagnia con lui e ovviamente in questa esperienza mi ritrovavo più degli altri per il semplice fatto che io in teatro ci sono nato».

All'inizio del 2017 Peppe si è trasferito nuovamente a Roma: «Così improvvisamente ho iniziato a fare veramente il mestiere che amavo. Ho interpretato il figlio di Borsellino nella fiction di Rai 1, "Adesso tocca a me", ho recitato nel film di Valeria Golino, "Euforia" e ultimamente sono stato impegnato tra i protagonisti della serie Tv internazionale "Zero Zero Zero", con la regia di Stefano Sollima, tratta dall'omonimo libro di Roberto Saviano dove interpreto Stefano La Piana, un 'ndranghetista , che andrà in onda a novembre. Un grande salto in avanti».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook