Venerdì, 20 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL REGISTA

"Santiago, Italia", Nanni Moretti a Messina per presentare il suo documentario

di
cinema multisala apollo, italia, santiago, Nanni Moretti, Messina, Sicilia, Cultura
Nanni Moretti

«Quando ho iniziato a girare questo documentario il clima era ben diverso. Ma oggi la situazione ha preso una certa piega e un gran pezzo della società italiana ha scelto di andare in direzione opposta rispetto ai valori dell’accoglienza e della solidarietà ai rifugiati politici».

Con queste parole, il regista Nanni Moretti ha introdotto in sala la proiezione pomeridiana del suo documentario, “Santiago, Italia”, proiettato alla Cinema Multisala Apollo e premiato dal pubblico delle grandi occasioni, tanto da registrare il sold-out. «Una volta tanto noi italiani possiamo essere fieri, poiché l’11 settembre 1973 l’ambasciata italiana accolse centinaia di cileni che scappavano dai militari e da morte certa».

E il ricordo di quel sanguinoso golpe di stato militare ordito dal generale Augusto Pinochet che destituì il governo democraticamente eletto di Salvador Allende, viene rievocato dal regista autore di “Caro Diario” e “Habemus Papam” attraverso i ricordi e le emozioni di chi riuscì a mettersi in salvo. E oggi osserva il mutare del clima politico in Europa – e non solo – con una certa inquietudine.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook