Lunedì, 14 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
ARTISTA DI STRADA

Da Morricone ai Pink Floyd: ecco Vittorio, il musicista che sta facendo innamorare i messinesi

di
messina, musicista, vittorio notarnicola, vittorio notarnicola, Messina, Sicilia, Cultura
Sono tantissime le persone che si fermano ad ascoltarlo ogni volta che Vittorio si esibisce

E' diventato l'idolo di ragazzi e ragazze e con la sua chitarra elettrica è ormai un personaggio cult in città.

«Non esprimo concetti a parole ma emozioni con i suoni». Vittorio Notarnicola da più di un mese ha scelto piazza Cairoli come palco privilegiato per far conoscere la sua arte e ogni giorno è un tripudio di gioia. Le note di Morricone con il capolavoro della colonna sonora di Nuovo cinema Paradiso, di Battiato, e dei Pink Floyd hanno la capacità di catapultare i passanti, anche per pochi minuti, in un mondo magico lontano dalle incombenze quotidiane. Ed è proprio questo l'intento del nostro artista di strada che ha scelto di seguire un sogno: regalare momenti di serenità. «Sono nato – ha raccontato Vittorio – a Messina trentadue anni fa. Non amavo molto studiare e il mio animo irrequieto ha sempre prevalso. Così ho fatto due anni al Verona Trento e poi ho concluso gli studi all'Istituto professionale di Giammoro. Sono stato sempre appassionato di musica e studiavo chitarra in maniera autonoma».

Nulla nasce per caso. Infatti a casa Notarnicola le note risuonavano forte e Vittorio da bambino restava sempre più affascinato: «La casa di mio papà era piena di vinili e mi faceva ascoltare i Led Zeppelin, i Cure e anche i Pooh». A 14 anni il giovane dopo aver ascoltato i Nirvana ha accantonato la chitarra classica e comprato quella elettrica e qualche anno prima ha preso lezioni dal bassista Pino Garufi. Solo l'anno scorso però ha capito che poteva esibirsi da solo.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Messina in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook