Sabato, 17 Novembre 2018
MESSINA

I reperti archeologici di Mistretta saranno sotterrati, trovati i finanziamenti

di

La copertura provvisoria del sito archeologico di largo Progresso, a Mistretta, è cosa fatta. Si sono infatti trovati i soldi, tanti, per cancellare “sine die” l’identità di Mistretta. Se lo stanziamento di 99.258,63 euro fosse stato utilizzato per continuare gli scavi non sarebbe stato proprio male. C’è da capire tante cose, comunque.

La notizia arriva proprio il giorno della ricorrenza dei defunti: l’Area tecnica del Comune del centro nebroideo con determina dirigenziale ed agendo in regime di somma urgenza ha disposto lo stanziamento.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Sicilia.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X