Giovedì, 20 Settembre 2018
MESSINA

Le vie dei tesori ricomincia il 14 settembre dallo stretto

Laura Anello, le vie dei tesori, Messina, Cultura
Ecco "Le vie dei tesori"

Ricostruita l'anima liberty della Messina di inizio secolo: attraverso le ville private, i palazzetti storici, persino il Circolo della Borsa (inedito anche per i messinesi). La città riaccoglie "Le Vie dei Tesori" che apre quest'anno - dopo il progetto pilota di dodici mesi fa - 29 luoghi (il trentesimo, Forte Ogliastri non è più disponibile perché a rischio cinghiali), dal 14 settembre e per tre weekend.

Le Vie dei Tesori, che da dodici anni apre decine di siti inediti a Palermo, rinnova l'impegno anche con Caltanissetta, Siracusa, Agrigento; aggiunge Trapani, Ragusa, Modica, Scicli; poi i tradizionali 5 weekend a Palermo (dal 5 ottobre al 4 novembre) e Catania (dal 19 ottobre al 4 novembre).

L'anno scorso Messina, in due weekend, registrò un boom di visite: 11.288. "Quest'anno torniamo a Messina - dice Laura Anello, presidente dell'associazione Le Vie dei Tesori che ha presentato la manifestazione al MuMe col direttore Caterina Di Giacomo - con la gioia di vedere allargata la rete di partner".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X