Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Dal Pon al Pnrr: ecco come verranno spesi i soldi a Messina
GLI INVESTIMENTI

Dal Pon al Pnrr: ecco come verranno spesi i soldi a Messina

di
Fra le voci spiccano i 15,2 milioni per la digitalizzazione, gli 8,6 per la competitività delle piccole e medie imprese, i 20 milioni per l’efficientamento energetico.

C’è un tesoro da dividere. Quello che Messina, come comune capoluogo di città metropolitana, ha ottenuto per la progettazione 2021-2027 nel Pon Metro Plus. 222 milioni di euro che rappresentano quasi tre volte quanto incassato nel precedente piano, quello attraverso il quale sono state finanziate diverse attività sociali, l’iHub e fra le altre cose una parte dello sbaraccamento.
Le riunioni in queste ore si susseguono fra gli assessori, il sindaco, il direttore generale e l’agenzia di coesione che deve dare il nulla osta al riparto che sta nascendo a Palazzo Zanca. Con 222 milioni, è scontato che si possano avviare davvero tante progettualità di spessore. E avere una strategia, ovviamente, aiuterebbe a spendere meglio. Anche sapere cosa ne sarà del progetto Ponte, sarebbe un presupposto importante sulla gestione e location della spesa. Intanto, mentre il comune attende il via libera “informale” al suo piano, per poi portarlo all’approvazione della Giunta, si conoscono i macro argomenti su cui saranno concentrati gli investimenti. Fra le voci spiccano i 15,2 milioni per la digitalizzazione, gli 8,6 per la competitività delle piccole e medie imprese, i 20 milioni per l’efficientamento energetico, i 10 mln per la prevenzione dei rischi da catastrofe, i 5 milioni per la biodiversità e la riduzione dell’inquinamento, i 10 milioni della mobilità urbana.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook