Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il 17enne trovato morto nel Messinese. Il parroco di Scaletta ai giovani: "Dialoghiamo di più"
IL MESSAGGIO

Il 17enne trovato morto nel Messinese. Il parroco di Scaletta ai giovani: "Dialoghiamo di più"

"Al termine di questa triste giornata per me come parroco e come uomo, perché non abbiamo più accanto a noi il nostro caro ed amato M., mi sento di "sfruttare" Facebook per lanciare un messaggio a voi cari giovani".
E' questo l'incipit del pensiero di Gianfranco Pistorino, sacerdote della parrocchia della Chiesa Santa Maria del Carmelo e San Nicolò di Scaletta Zanclea dopo la tragica morte del giovane diciassettenne trovato morto in un cantiere.
"Spesso può capitare che vi sentiate incompresi, che vi sentiate soli, non all'altezza, che la vita sia un "gioco" più grande di voi, ma sappiate che siete e sarete sempre un dono di Dio, dono perché avete la possibilità di tirar sempre fuori il tesoro che avete dentro di voi, il vostro desiderio, la vostra passione, la vostra voglia di una maggiore giustizia.
A volte siamo noi a non comprendervi, a non saperci accordare sulla vostra tonalità, a non vedere ciò che portate dentro. Impariamo tutti, cari giovani, noi adulti e voi, a saper dialogare di più, a saper comprendere che non abbiamo bisogno di cose ma di affetti, di relazioni, di amici che non ci facciano sentire soli ma dono gli uni per gli altri. La vera forza è nel tendere la mano per aiutare qualcuno e per chiedere aiuto quando è necessario.
Si cresce nella misura in cui riconosciamo che non bastiamo a noi stessi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook