Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sant'Alessio Siculo, si va verso l'istituzione della tassa di soggiorno
TURISMO

Sant'Alessio Siculo, si va verso l'istituzione della tassa di soggiorno

di
Ad avanzare la proposta sono i consiglieri comunali di minoranza di S. Alessio Siculo, che hanno presentato una mozione

«Siamo un comune a vocazione turistica, con molte strutture alberghiere ed extra-alberghiere, e per questo motivo rientriamo nei parametri per istituire l’imposta di soggiorno».
Ad avanzare la proposta sono i consiglieri comunali di minoranza di S. Alessio Siculo, che hanno presentato una mozione per impegnare il sindaco, la Giunta e il consiglio comunale «a costituire il tanto decantato tavolo di lavoro per redigere un apposito regolamento e a muovere tutte le altre azioni necessarie per istituire la tassa di soggiorno».

Secondo Tina Cannavò, Cristina Triolo e Giuseppe Riggio, visto che l’Amministrazione intende potenziare il turismo, valorizzare il proprio territorio e incrementare la permanenza anche destagionalizzata, è necessario predisporre adeguati servizi pubblici, salvaguardare il patrimonio artistico ed ambientale e organizzare eventi culturali: tutte attività che necessitano di ingenti risorse finanziarie reperibili grazie al gettito derivante dall’imposta, che per legge è a carico di chi soggiorna o pernotta nelle strutture ricettive.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook