Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Patti, guardare al passato per crescere: torna in centro il mercato agricolo
L'INIZIATIVA

Patti, guardare al passato per crescere: torna in centro il mercato agricolo

di
Patti, il Municipio procede a grandi passi verso la sua inaugurazione. Giovedì alle 15,30 incontro con i vari operatori del settore

Dopo il successo riscosso dagli eventi natalizi, prosegue senza sosta la politica di rivitalizzazione del centro cittadino da parte dell’amministrazione comunale.
Giovedì prossimo i vertici dell’esecutivo incontreranno le imprese agricole, i coltivatori diretti e i piccoli produttori agricoli locali per avviare il mercato settimanale delle produzioni agricole e agroalimentari.
La location individuata è la porzione di centro storico adiacente piazza Marconi, segnatamente piazza Sturzo, via Verdi, piazza Niosi e via Roma, un tempo centro nevralgico e cuore pulsante dell’economia cittadina, nonché sede dello storico mercato attivo fino alla metà degli ‘70 del secolo scorso.
Tornare indietro per guardare al futuro e costruire nuove prospettive di sviluppo per il centro cittadino, interessato ormai da un paio di decenni da un inesorabile fenomeno di desertificazione a vantaggio della più vivace Patti Marina, è l’obiettivo dichiarato dalla giunta municipale, che già all’indomani del suo insediamento ha avviato un percorso di valorizzazione dell’area urbana del centro attraverso iniziative ed eventi di vario genere. Adesso i tempi sembrerebbero maturi per compiere un ulteriore passo: istituire un mercato del biologico e del chilometro zero tra i vicoli e le piazze dell’antico e affascinante rione di San Nicola, col duplice obiettivo di ripopolare zone dimenticate e valorizzare, al contempo, le produzioni locali.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook