Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Taormina, in arrivo 4mila avvisi ai morosi per servizio idrico, Tari e Imu
BOLLETTE

Taormina, in arrivo 4mila avvisi ai morosi per servizio idrico, Tari e Imu

di

Oltre 4 mila avvisi di pagamento in arrivo ai contribuenti taorminesi per le bollette non pagate nelle annualità pregresse. È la nuova fase, l'ennesima, fatta scattare dal Comune di Taormina nelle scorse ore per tentare di recuperare le somme non incassate in passato dall'ente e che hanno poi concorso in modo significativo al determinarsi della situazione che ha portato al dissesto finanziario. In particolare sono stati previsti 2653 avvisi che riguardano le annualità 2015, 2016 e 2017 per il servizio idrico. La “caccia” ai morosi nella Perla dello Ionio non conosce, insomma, pause in questa fase finale dell'anno.
L'acqua è stata il principale tallone d'Achille nella riscossione dell'ente, che sui vari tributi comunali era scesa a Taormina ad una insufficiente percentuale del 35%, valutata poi in termini negativi dalla Corte dei Conti e che, di conseguenza, ha inciso nelle valutazioni dell'organo di controllo che a suo tempo non ha accolto il piano di riequilibrio di Palazzo dei Giurati. Sono poi in partenza anche 1600 avvisi che riguardano l'Imu per l'anno 2017. Un'analoga situazione riguarda poi anche la Tari

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook