Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, alla "Cannizzaro-Galatti" lunedì il "Giardino della Memoria e del Rispetto"
CONTRO LE VIOLENZE

Messina, alla "Cannizzaro-Galatti" lunedì il "Giardino della Memoria e del Rispetto"

Combattere la violenza sulle donne giorno dopo giorno, attraverso un impegno costante in grado di coinvolgere tutti a cominciare dai giovanissimi. L'Istituto Comprensivo "Cannizzaro-Galatti", dopo i progetti realizzati nelle scorse settimane da docenti e alunni, vivrà lunedì mattina, alle 10.30, un intenso momento di sintesi in occasione dell'inaugurazione del "Giardino della Memoria e del Rispetto". Su iniziativa della dirigente scolastica Egle Cacciola verranno installate due panchine rosse (simbolo della lotta contro la violenza sulle donne) proprio nel cortile di via Faranda, con la presentazione degli elaborati realizzati dagli studenti e l'esibizione del Coro Archè diretto dalla professoressa Lucrezia Magistri.
Nell'occasione, come detto, vedrà la luce il "Giardino del rispetto" con la dedica di ogni pianta a vittime di mafia o di qualunque tipo di violenza. All'evento sono stati invitati il prefetto Cosima Di Stani , il questore Gabriella Ioppolo, il maggiore dei Carabinieri Marcello Savastano, il provveditore degli Studi Stello Vadalà e sarà presente l'Associazione "Al tuo fianco onlus" con l'avvocato Cettina La Torre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook