Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, sotto l'albero di Natale... 500 assunzioni al Comune
OCCUPAZIONE

Messina, sotto l'albero di Natale... 500 assunzioni al Comune

di
Nella tarda serata di ieri il consiglio comunale ha esitato favorevolmente il bilancio consuntivo del 2021 e di aprire, di fatto, le porte ai concorsi per oltre 500 nuovi posti di lavoro a Palazzo Zanca

È scoppiata la pace in Aula? Più che altro siamo ad una tregua. Quella che ha consentito tarda serata al consiglio comunale di esitare favorevolmente il bilancio consuntivo del 2021 e di aprire, di fatto, le porte ai concorsi per oltre 500 nuovi posti di lavoro a Palazzo Zanca. C’è il risultato di ieri, quello del voto del documento contabile e che, su 26 presenti, ha visto 17 voti favorevoli (tutto il gruppo della maggioranza), due contrari (il Partito Democratico) e sette astenuti (Fdi, Ora Sicilia e Giovanni Caruso). Poi c’è il risultato più politico e meno tecnico, arrivato nel prepartita. Quello che ha consentito di arrivare al voto e alla concreta possibilità che prima di Natale possano essere banditi i concorsi.
Ed è quello ottenuto da Federico Basile alla sua prima prova da “politico”. Se tutti e 32 i consiglieri non avessero rinunciato ai tempi di verifica degli atti del bilancio ( la legge concede loro 20 giorni), ieri l’Aula non avrebbe potuto approvare il consuntivo, che in realtà si sarebbe dovuto esaminare entro aprile. Un dettaglio di non poco conto se si considera che entro il 10 dicembre Palazzo Zanca deve presentare alla specifica commissione del Ministero dell’Interno, appunto il bilancio che chiude i conti con il 2021 e anche il “consolidato”, cioè la somma dei documenti contabili del Comune e delle sue partecipate.

Leggi l'articolo completo sulla versione cartacea di Gazzetta del Sud-Messina in edicola oggi

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook