Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, immediati sostegni contro il caro bollette
ENERGIA

Messina, immediati sostegni contro il caro bollette

di
Il sindaco Federico Basile ieri è intervenuto a Roma al Comitato direttivo dell’Associazione nazionale Comuni italiani. Sarà istituita una cabina di regia delle città e un’interlocuzione forte con il nuovo Governo. «Noi abbiamo risanato i conti, non possiamo consentire che i rincari mettano a rischio i servizi»

«Ho avuto l’onore di partecipare per la prima volta da sindaco della Città metropolitana di Messina alla riunione del Comitato direttivo dell’Anci». Federico Basile, in trasferta a Roma, assieme ai suoi colleghi che guidano i più importanti d’Italia, fa il punto su ciò che si è stabilito, in vista delle prime interlocuzioni con il nuovo Governo nazionale. «Il tema fondamentale è quello legato al rincaro energetico – afferma il sindaco – che, oltre a mettere in ginocchio il sistema produttivo italiano, sta creando notevoli problemi ai bilanci dei Comuni che soffrono, assieme alle aziende, il maggior costo dei servizi che devono garantire alla cittadinanza. E come se non bastasse ci si aspetta chiaramente a breve anche il caro gasolio che inciderà in maniera ancor più negativa sulla precaria condizione dei Comuni». Messina, sottolinea Basile, «ha fatto la sua parte fino in fondo nell’opera di risanamento dei conti e di rilancio delle prospettive», ma è evidente che le conseguenze della attuale congiuntura mondiale rischiano di vanificare molti degli sforzi compiuti a livello locale. «In vista dell’assemblea nazionale dell’Anci che si terrà dal 22 al 24 novembre a Bergamo – aggiunge Basile, prima di imbarcarsi sul volo di ritorno – è intenzione da parte di tutti di portare le preminenti istanze al nuovo Governo creando una cabina di regia composta da una rappresentanza dei Comuni per discutere della prossima legge di stabilità e degli effetti negativi da calmierare con misure straordinarie».
Basile si è associato a quanto dichiarato dal presidente dell’Anci, il sindaco di Bari Decaro: «Nelle ore nelle quali nasce il nuovo governo, i sindaci possono rivolgere solo due raccomandazioni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook