Mercoledì, 07 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, approvato progetto di ristrutturazione del Maurolico: 24 mesi con chiusure parziali
LA NOVITA'

Messina, approvato progetto di ristrutturazione del Maurolico: 24 mesi con chiusure parziali

Messina, Cronaca
Liceo Maurolico

Qualche giorno fa la conferenza dei servizi ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per i lavori del “Maurolico”. La regia è della Città Metropolitana che, con i fondi del Pnrr, ha ottenuto 4,7 milioni di euro per la messa in sicurezza e riqualificazione dello storico liceo.
Gli interventi principali previsti dal gruppo tecnico interno e dal rup Biagio Privitera, riguarderanno il miglioramento sismico della struttura attraverso il rafforzamento dei nodi strutturali con impiego di fibre di ultima generazione; il rafforzamento di elementi strutturali; gli adeguamenti degli impianti sia elettrico, sia antincendio. Ai fini dello efficientamento energetico si prevede la sostituzione degli infissi dei prospetti (vincolati dalla Soprintendenza) esterni. Prevista la sostituzione della caldaia a gasolio con sistemi a pompe di calore. Parte del fabbisogno dell’energia sarà ottenuta da pannelli fotovoltaici.
Una curiosità: dopo una campagna di rilevazione eseguita dall’Ingv che ha dato risultati più che soddisfacenti, saranno installati dei rilevatori del gas radon nei locali seminterrati, area dove è più probabile l’accumulo di gas. Così sarà possibile svolgere un monitoraggio in continuo. Inoltre, allo scopo di verificare, ai fini strutturali, il comportamento dell’edificio, si prevede anche l’istallazione di strumentazione sensoristica di ultima generazione sia ai fini statici che dinamici. «Dopo la verifica del progetto – spiega il rup Privitera – si potrà procedere alla gara di appalto integrato complesso cui affidare la progettazione esecutiva e l’attuazione delle opere». Ma sarà una corsa contro il tempo perché l’operatore dovrà essere individuato entro fine anno. Due anni per eseguire i lavori con chiusura per step di parti dello storico liceo, non prima del prossimo anno scolastico. Per rimetterlo dunque in sicurezza serviranno 24 mesi durante i quali le classi saranno trasferite per gruppi in altre strutture. Ma i lavori non cominceranno prima dell’estate 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook