Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina più ciclabile: cinque nuove piste. Ecco quali
PROGETTI

Messina più ciclabile: cinque nuove piste. Ecco quali

di
Le prime due verranno realizzate entro la fine del 2023, le altre hanno come termine ultimo giugno 2026. Si partirà dai tratti Santa Cecilia-Gravitelli e villa Dante-Policlinico, nella zona centro-sud della città. L’area più ambiziosa tra la stazione e la Passeggiata a mare. Poi Boccetta-Castronovo e Annunziata

Una Messina sempre più a misura di bici. I chilometri a disposizioni degli amanti della pedalata sono destinati ad aumentare, e non solo per le statistiche, ma con piste ciclabili sempre più presenti e ben riconoscibili. Del resto si parte da una base piuttosto “misera”: a Messina la bicicletta rappresenta appena lo 0,30% delle modalità di trasporto, contro il 61,20% delle auto, il 17,80% di chi si muove a piedi, l’11,60% del trasporto pubblico locale e l’8,60% delle moto. Il termine di paragone impietoso è il comune di Ferrara, in Emilia Romagna, dove invece il 29% della popolazione si muove in bici e appena il 38% in auto. E infatti Messina ha appena 8 chilometri di percorsi ciclabili, mentre Ferrara arriva a 183 chilometri. Una differenza abissale, a cui ora si vuole porre rimedio.
Se da una parte sono già avviati gli iter per il sistema integrato di mobilità dolce Ganzirri-Torre Faro ed il percorso ciclopedonale Laguna di Capo Peloro (primo lotto), entrambi in fase di progettazione, e la Città metropolitana sta lavorando all’ambizioso percorso naturalistico che va da Gesso al torrente Niceto (Monforte Marina), recuperando il vecchio tracciato ferroviario, dall’altra il Comune ha fatto un ulteriore passo in avanti per trasformare da moneta ad opera cantierabile i 4,7 milioni di euro stanziati per Messina, a metà dicembre scorso, dal ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile.
Due giorni fa in Giunta è stato approvato il Documento di indirizzo alla progettazione degli interventi di “rafforzamento della mobilità ciclistica”. È l’atto propedeutico ai progetti, con cinque nuove piste ciclabili, ognuna con il proprio Rup. A febbraio il Comune si era impegnato con il Ministero a realizzare almeno 6 chilometri aggiuntivi di piste ciclabili entro il 31 dicembre 2023 e 12 chilometri entro il 30 giugno 2026.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook